Destinazione
Tremiti
Vai ai contenuti
ARMATORI DEL TRASPORTO PASSEGGERI
Il Gruppo Armatori Garganici, da tre generazioni, assicura i collegamenti con le Isole Tremiti dalla Puglia e dal Molise

 
Il Gargano, Parco Nazionale situato al nord della Puglia, abbraccia alcuni tra i borghi più suggestivi della regione come Vieste e Peschici, e comprende anche il meraviglioso arcipelago delle Isole Tremiti. Situate a 12 miglia nautiche a nord del promontorio pugliese, rappresentano una delle maggiori attrazioni turistiche del mare Adriatico e sono raggiungibili solamente via mare.
In questo splendido quadro svolge la propria attività una società di navigazione turistica con una storia lunga tre generazioni, che effettua il collegamento tra le Diomedee e la terra ferma.
Originariamente l’attività principale, svolta dalla prima generazione, consisteva nel trasporto via mare di carbone, resina ed arance verso le Tremiti. Negli anni '80, vista la crescente domanda turistica, si decise di dedicarsi al servizio di trasporto passeggeri. Il fiorente settore consentì di investire in questo campo, e così, nel 1986, la motonave Onda Azzurra salpò dai Cantieri Navali Boschetti alla volta di Peschici.
Lo stesso cantiere realizzò e consegnò già nell’anno successivo la sorella Freccia Azzurra, la prima motonave passeggeri ad essere poi iscritta al Circomare di Vieste. Queste imbarcazioni di 30 metri con due ponti spaziosi, consentivano ai turisti di raggiungere le Diomedee godendo di una navigazione panoramica, partendo principalmente da Peschici, Vieste e Rodi Garganico.
Questa attività riuscì a legare tre generazioni sotto l’amore in dissoluto per la navigazione nell’Adriatico.
L’Onda Azzurra fu venduta a Genova, e la flotta venne man mano ringiovanita con unità più recenti e veloci. La Freccia Azzurra venne sottoposta ad una importante ristrutturazione strutturale ed estetica, che la rese nuovamente competitiva e veloce. Nel 2009 la società acquisì la Elia Jet, una imbarcazione lunga 22 metri e con una portata di 180 passeggeri, un gioiello per la sua flessibilità di utilizzo.
Nel 2010 giunse nel Gargano anche la Adriatic Princess III, con la quale venivano effettuati i collegamenti per le isole Tremiti partendo dalla città di Vieste.
Il 2014 è stato un anno particolarmente importate: l’azienda ha infatti rilevato ed aggiunto alla propria flotta la motonave ONDA, un natante in acciaio di 42 metri in grado di trasportare fino a 650 passeggeri.
Inoltre, grazie alla Adriatic Princess III, dal mese di luglio 2014 l’azienda ha inserito nel proprio ventaglio di servizi anche la linea per le Diomedee con partenza da Termoli, in Molise. Grazie ad una promozione attiva su questa tratta dal 31 agosto, i cittadini termolesi hanno potuto raggiungere le Diomedee a solo costo di € 10.00
Ad oggi quindi, è l’unica azienda che fornisce un servizio giornaliero di collegamento con le Isole Tremiti dai porti di Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Capojale e Termoli, con quattro imbarcazioni per una capacità complessiva di circa 1400 passeggeri, coadiuvato da un servizio di bus/navette che accompagna i turisti ai porti per l’imbarco.
L’attività della azienda ha normalmente inizio il1°Aprile, e si protrae fino al 30 al Settembre. Nei periodi di altra stagione l’azienda dà lavoro a più di 40 persone senza contare tutti i vettori che collaborano con la compagnia.
Nei sogni della compagnia, c’è la volontà di realizzare un collegamento marittimo con la Croazia, creando una sorta di “ponte” tra San Giovanni Rotondo e Medjugorie, e consentendo così ai turisti di raggiungere le sponde opposte dell’adriatico tramite un servizio totalmente nuovo ed inedito per una azienda di questo tipo.
 
IL BATTELIERE    di Gabriele Zambianchi
 
N.L.Adriatica S.R.L.S. - viale XXIV Maggio, 58 - 71019 Vieste (FG)
0884 962732    info@navitremiti.com
Partita IVA: 04120470713
Torna ai contenuti